Home > Magazine > Salute e Benessere
Salute e Benessere

Mamma in spiaggia

Mamma in spiaggia
Il look per le vacanze al mare col pancione

In vacanza, la parola d’ordine è 'relax'. E 'relax' significa comodità, specie in spiaggia.
Se aspetti un piccolino, poi, relax e comodità in spiaggia sono d’obbligo.

Andare al mare col pancione significa godersi un momento unico nella vita, in totale libertà.
Ma cosa indossare?
Ecco qualche consiglio di stile, per affrontare con eleganza (e in sicurezza) le vacanze da quasi mamma.

Partiamo dal costume.
Il due pezzi con laccetti (e coppa rinforzata) ha il vantaggio di poter essere regolato secondo necessità, evitando di stringere qua e là. Se scegli questo modello, fai attenzione e spalma sul pancione una generosa dose di crema ad alto fattore di protezione solare.
In questo senso, il costume intero aiuta, poiché tutela la pancia dal sole diretto. Inoltre, tende a sostenerla.
Soluzione intermedia è il moderno tankini: un bikini composto da slip e canotta in stile impero, che copre leziosamente il pancione, senza ‘scaldarlo’.

Gli abiti per la gravidanza al mare sono morbidi e femminili: caftani, chemisier e maxi dress scivolano sulle forme ammorbidite dalla gravidanza e le accarezzano dolcemente. La tuta corta è un’opzione trendy e divertente.
I tessuti naturali di colore chiaro - come cotone, seta, lino - sono ideali, perché sono freschi e traspiranti. Da bandire, invece, lycra, materiali sintetici o elasticizzati, che non lasciano traspirare la pelle e, con il caldo, possono risultare fastidiosi.

Lascia in camera i gioielli - collane, orecchini e cinture, ma non dimenticare gli accessori: il cappello a tese larghe protegge la testa e il collo dal sole, conferendo fascino da diva, così come gli occhiali da sole - assolutamente indispensabili.
La borsa è grande, per contenere cambi d’abito e di costume, libri e acqua (da bere in abbondanza) ed è pratica (questo significa: niente spalline sottili, che tagliano la spalla).
Infine, le scarpe. Punta sul comfort: in gravidanza e con il caldo, i piedi tendono a gonfiarsi. Meglio, quindi, evitare lacci e tacchi e puntare su infradito, sandali e sneakers.



altri consigli