Simply è Responsabilità sociale d'impresa Area stampa Lavora con noi Contattaci
cerca nel sito
Promozioni simply
trova il punto vendita
supermercati aperti
Aperture di:
domenica 26 ottobre
Seleziona i tuoi punti vendita per conoscere le aperture speciali
Cambia punti vendita ›
Cerca aperture straordinarie ›
Cerca aperture domenicali ›
Supermercati aperti oggi ›
ACCEDI
vai 
Password?
REGISTRATI
si
spacer
carta nectar
spacer
prodotti a marchio
spacer
spacer
spacer

Simply Magazine

spacer
spacer

Dall'estero con gusto!

spacer
spacer

La casa

spacer
spacer

Risparmiare sulla spesa

spacer
spacer

Salute e Benessere

spacer
spacer

Sapori d'Italia

spacer
spacer
punti vendita
spacer
punti vendita
spacer
 
spacer Simply Magazine: la casa

Antidoti post-vacanza
Pubblicato il 03/09/2011  

Hai presente la pubblicità di una nota compagnia di crociere in cui le persone scoppiano improvvisamente a piangere al supermercato o sul posto di lavoro perché vogliono tornare in vacanza e non riescono ad accettare il confronto con la vita d’ogni giorno? Per una volta la realtà è molto vicina a quella che gli spot ci mostrano: la depressione post-vacanza è in effetti un problema per molti.

Gli americani la chiamano post-vacation blues (malinconia post-ferie) o holiday blues (malinconia della vacanza) mentre da noi viene spesso utilizzato il termine “trauma da rientro”. Parole diverse per descrivere lo stesso fenomeno, cioè quel calo di umore che colpisce tanti vacanzieri quando le ferie finiscono e si torna a casa. Quando, insomma, il panorama che si offre ai nostri occhi al mattino, dietro la finestra, non è più un’incantevole spiaggia lambita dal mare cristallino, bensì palazzi grigi, distese di cemento e strade congestionate dal traffico.

I sintomi comunemente associati a questo malessere sono stanchezza, irritabilità, difficoltà a dormire e a riposarsi, mal di testa, tachicardia, abbassamento della soglia di attenzione e senso di stordimento. E anche in Italia la percentuale di “ex turisti” che ogni anno deve fare i conti con questo tipo di problemi è davvero alta: si parla del 40%, forse anche del 50% di chi è andato in vacanza.

Partendo dal presupposto che la depressione è una vera e propria malattia che, se trascurata, può portare a conseguenze serie, il primo passo da compiere è interrogarsi sui motivi che sono all’origine di questi corto circuiti mentali post-ferie. Secondo gli esperti molto spesso il problema sono le aspettative troppo alte di chi parte immaginandosi una vacanza perfetta in ogni dettaglio e rimane puntualmente deluso. Al ritorno, quindi, scatta un senso di insoddisfazione per non essere riusciti a godersi appieno il periodo di riposo.

In altri casi, invece, il crollo avviene perché durante le vacanze si sono momentaneamente messi da parte problemi di ordine personale o famigliare, per poi rientrare e trovarli lì ad attenderci, ancora irrisolti. Lo stress che deriva dalla consapevolezza di doverli affrontare può essere così forte da farci male.

Altre volte, più banalmente, la semplice idea di tornare al lavoro e alla routine ci spaventa al punto da deprimerci, soprattutto quando non siamo troppo soddisfatti di ciò che facciamo.

Al di là di quale sia il motivo del nostro malessere, esistono alcune tecniche che possiamo adottare per limitarne i danni e tornare rapidamente in forma, pronti per affrontare tutto ciò che la quotidianità ci riserva.

Il consiglio più importante è: evita di rientrare all’ultimo secondo, trovandoti immediatamente catapultato nel vortice di lavoro e impegni vari. Potrebbe essere un trauma. Molto meglio prevedere un paio di giorni di “decompressione”, durante i quali potrai acclimatarti senza stress e preparati a quello che ti aspetta. Comunque sia, riprendi gradualmente la vita di sempre. Il lavoro non può attendere, è chiaro, tutto il resto (o quasi) sì. Per fare un esempio, quella montagna di roba da lavare e stirare che hai accumulato in 2 settimane può essere sbrigata con calma, tanto nell’armadio qualcosa da metterti c’è sempre, no?

Un’altra idea: perché non continui a praticare uno sport, un hobby, insomma un’abitudine presa durante la vacanza? Sarà un modo per creare continuità con quel periodo felice e sentire meno il peso del rientro.

A proposito di sport: fare attività fisica all’aria aperta (jogging, bicicletta, anche semplici camminate) è più che mai un toccasana. Il sole migliora l’umore, quindi prima o dopo il lavoro trova il tempo per... farti baciare dai suoi raggi!

Per il resto ricordati che è necessario dormire almeno 8 ore per notte, mangiare sano ed evitare ogni tipo di eccesso (alcool, fumo, cibi pesanti). Il corpo ha bisogno di essere in piena forma per affrontare e superare le piccole bizze della testa!

Ora sai tutto quello che devi sapere per non farti mettere al tappeto, fermo restando che se i problemi persistono l’unica vera soluzione è consultare un medico. E se nonostante tutto qualche malinconia rimane, prova a pensare a quelli che in ferie non ci sono nemmeno andati: se tu sei depresso, loro che dovrebbero dire?! In questo periodo di crisi potersi permettere una vacanza è un privilegio che non dovremmo mai dimenticarci di apprezzare, quindi coraggio! Il prossimo viaggio è meno lontano di quanto credi e, perché no, potresti già prenotarlo ed iniziare un conto alla rovescia che ti aiuterà a risollevare il morale...

     
     
spacer
Altri contenuti:
Dolcissimo, terrificante... Halloween
23/10/2014
Dolcissimo, terrificante... Halloween
La festa pił spaventosa dell'a... 
Vai
Un'estate a 4 zampe!
17/07/2014
Un'estate a 4 zampe!
Una dieta fresca e leggera per... 
Vai
Pasqua in tavola
07/04/2014
Pasqua in tavola
Gusto, colore e tradizione 
Vai
Missione pulizie
15/03/2014
Missione pulizie
Detto. Fatto. Le faccende di p... 
Vai
spacer
 
Cerca tra i nostri articoli
Parola chiave
 
Dall'estero con gusto!
La casa
Risparmiare sulla spesa
Salute e Benessere
Sapori d'Italia
Vai
 
     
   
Sma spa: Strada 8
 
   
  Palazzo N- Milanofiori
20089 Rozzano MI
 
 
Simply è
RSI
Stampa
Richiamo prodotti
Carta Fedeltà
Lavora con noi
Contatti
I punti vendita
Prodotti Simply
Volantini Simply
La casa
Risparmiare sulla spesa
Ricette
Simplycemente
Promozioni e sconti supermercati
 
P.IVA 08970540152
credits